Area Tecnica.

Situata al secondo Piano del Palazzo Comunale di Piazza Cavour

Responsabili: Fausto De Andreis e Alessandro Faneschi

Orario ricevimento:
APERTURA UFFICI:

MARTEDI': dalle ore 15,00 alle ore 17,00.
MERCOLEDI': dalle ore 10,00 alle ore 13,00.
GIOVEDI': dalle ore 15,00 alle ore 17,00.
VENERDI': dalle ore 10,00 alle ore 13,00.

PIANO STRUTTURALE - Sistema Informatico Territoriale
 

CRONOPROGRAMMA OPERE PUBBLICHE SCHEDA 2

1)- Sistema fortificato. Verbale consegna 26/08/2009;
-I° SAL 07/12/2009;
-II° SAL 23/06/2010;
-III° SAL 29/12/2010.

2)- Parco Stazione Torrenieri: Verbale consegna 12/04/2010;
-I° SAL 30/09//2010;
-II° e ultimo SAL 07/11/2010.

3)- Parco archeologico Civitella: Appalto 22/09/2010
Verbale consegna 31/10/2010;
-I° SAL 31/01/2011;
-II° SAL 30/05/2011;
-III° SAL 31/10/2011.

___________________________
Case
Certificato di Abitabilita' o Agibilita'
Descrizione affinche' gli edifici possano essere utilizzati e' necessario che il proprietario depositi il certificato di abitabilita' allegando alla richiesta la documentazione necessaria a i sensi della L.R. 1/05 e D.P.R. 380/01
Vedi art. 86 L.R. 01/05 s.m.l.

Rilascio numero civico
Come si ottiene Presentando apposita domanda con i riferimenti della concessione edilizia o della D.I.A. che hanno permesso l'edificazione del fabbricato. L'ufficio Tecnico tramite ricerca d'archivio o sopralluogo indichera' all'ufficio anagrafe, incaricato della comunicazione al cittadino, il numero stesso
Dove si ottiene: Ufficio Tecnico - Edilizia privata
Costo del servizio Nessuno
Piani di Recupero
Descrizione I comuni individuano, nell'ambito degli strumenti urbanistici generali, le zone, dette solitamente zone A "nucleo storico" ove, per le condizioni di degrado, si rende opportuno il recupero del patrimonio edilizio ed urbanistico esistente mediante interventi rivolti alla conservazione, al risanamento, alla ricostruzione e alla migliore utilizzazione del patrimonio stesso. I piani di recupero prevedono la disciplina per il recupero degli immobili, dei complessi edilizi, degli isolati e delle aree situate in tali zone anche attraverso interventi di ristrutturazione urbanistica, individuando le unita' minime di intervento.
Come si ottiene Presentando apposito progetto corredato di elaborati grafici e schema di convenzione I piani di recupero sono approvati con la deliberazione del Consiglio Comunale
Dove si ottiene Ufficio Tecnico
Concessione Edilizia
Vedi art. 3 LL.RR. 52/99 e 43/03
Denuncia di Inizio Attivita'
Vedi art. 4 LL.RR. 52/99 e 43/03.
Dove si ottengono: Ufficio Tecnico settore edilizia privata e pubblica
Costo del servizio Sono previsti i diritti di segreteria da corrispondersi ai sensi dell'art. 16 comma 10 del d.l. 20.5.1992 n. 289. come elencati nel documento diritti di segreterie per concessioni edilizie
Note Per l'elenco dei documenti necessari per nuova edificazione e/o interventi su edifici esistenti si visualizzi il file relativo

Urbanistica

Certificati di destinazione urbanistica e estratti P.R.U.G.
Descrizione Presso il Comune di Montalcino e' possibile richiedere all'Ufficio Tecnico il certificato di destinazione urbanistica contenente le prescrizioni urbanistiche riguardanti l'area interessata e relativi estratti del P.R.U.G. vigente e adottato. Tale certificato in base al D.P.R. n. 380 del 6 giugno 2001 deve essere rilasciato dal Responsabile del Servizio entro il termine perentorio di trenta giorni dalla presentazione della relativa domanda o entro quindici giorni se richiesto con urgenza. Esso conserva validita' per un anno dalla data di rilascio se non siano intervenute modificazioni degli strumenti urbanistici.
Come si ottiene Previa compilazione e sottoscrizione di un modulo predisposto dall'Ufficio Tecnico, con l'apposizione di una marca da bollo.
Dove si ottiene Ufficio Tecnico

Refezione Scolastica
Descrizione: Il servizio di refezione scolastica per le Scuole Materne ed Elementari di Montalcino e Torrenieri e' stato appaltato, per la durata di cinque anni all'A.T.I. costituita dalla Ditta CIR Cooperativa Italiana Ristorazione e Leader Societa' Coperativa. Tutti i prodotti utilizzati per il servizio di refezione scolastica sono alimenti provenienti da agricoltura biologica.
Orari: Il Servizio si svolge dal lunedi al venerdi presso le sedi delle rispettive scuole in aule refettorio.
Le domande per le iscrizioni al servizio di mensa devono essere presentate presso l'Ufficio Protocollo del Comune entro il 10 Settembre di ogni anno su appositi moduli inviati al domicilio delle famiglie.
Costo per gli utenti anno scolastico 2007/2008
Dove fare il pagamento :
Il pagamento dovra' essere effettuato tramite versamento in c/c postale su appositi bollettini che saranno inviati bimestralmente alle famiglie che usufruiscono del servizio.
Agevolazioni
In caso di particolari situazioni reddituali del nucleo familiare gli utenti possono chiedere l'esenzione dal pagamento della quota fissa inoltrando domanda su moduli predisposti e disponibili presso l'Ufficio Segreteria del Comune.
Servizio trasporto scolastico per le scuole dell'obbligo
Modalita' di espletamento del servizio sulla base delle richieste pervenute al Comune dagli aventi diritto entro il 30 giugno e compatibilmente con le risorse umane ed economiche destinate a tale servizio. A tal fine il Comune in accordo con le scuole trasmettera' alle stesse il modulo per la richiesta del servizio, da riconsegnarsi al Comune o alla Scuola entro il 30/06/2009.
AGEVOLAZIONI
In casi particolari dove sia riscontrata per la presenza di piu' figli frequentanti scuole diverse , o comunque sia riscontrata un'oggettiva difficolta' a causa della distanza dalla fermata o altro il comune con delibera di giunta potra' derogare al suddetto comma,prevedendo altri tipi di contributi al fine di assicurare il diritto-dovere all'istruzione del minore.
Referente del servizio e' l'Ufficio Tecnico comunale Tel 0577/804457 0577/804457
Pagamento
Il pagamento dovra' essere effettuato tramite versamento in c/c postale su appositi bollettini che saranno inviati bimestralmente alle famiglie che usufruiscono del servizio.
Esenzioni: non sono previste

L'IMPEGNO DEL COMUNE VERSO L'AMBIENTE