Attività Economiche.

Ufficio Attivita' Produttive
Situato al secondo Piano del Palazzo Comunale di Piazza Cavour
Orario ricevimento:
APERTURA UFFICI:
DAL LUNEDI' AL VENERDI': dalle ore 9,00 alle ore 13,00.
MARTEDI' E IL GIOVEDI': dalle ore 15,00 alle ore 17,00.
Tel. 0577804425

Per la modulistica di Apertura Attivita' commerciale si rimanda al sito del SUAP

Link SUAP
Aperture, trasferimenti, ampliamenti, subingressi, cessazioni di attivita' commerciali relative agli "Esercizi di vicinato per il Commercio fisso-Settore Alimentare e Non Alimentare " (D.Lgs.31.03.1998 n.114); alle rivendite di giornali e riviste (L.R.T. 07.02.2005 n.28); alle attivita' di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande (Bar-Ristoranti-Pizzerie, L.R.T. 07.02.2005 n.28), di Circoli Privati (D.P.R. 4.04.2001 n.235), di distributori di carburante per uso autotrazione (L.R.T. 24.03.2004 n.32, D.P.G.R. 02.08.2004 n.42/r); all'esercizio del commercio su aree pubbliche su posteggio e in forma itinerante; gestione dei mercati settimanali e rionali (L.R.T. 07.02.2005 n.28), e alle D.I.A. dei Produttori Agricoli (Legge 9.02.1963 n.59 - D.Lgs. 18.05.2001 n.228).

Autorizzazioni Sanitarie

- Autorizzazioni all' Apertura e all' Esercizio di Strutture Sanitarie Private e di Studi Professionali.
- Autorizzazioni all' apertura di Ambulatori Veterinari, cliniche veterinarie private, case di cura veterinaria, Ospedale veterinario
- Autorizzazioni e vigilanza sull' attivita' di trasporto sanitario.
- D.G.R. TOSCANA n. 371 del 15.04.2002 " Approvazione dello schema di protocollo d'intesa tra Regione Toscana ed A.N.C.I. Federsanita' per il rilascio di autorizzazioni e/o riconoscimenti comunitari di competenza dei Comuni".
- Alimenti di origine animale
- Stabilimenti ed intermediari operanti nel settore dell'alimentazione degli animali
- Stabilimenti che effettuano scambi, importazioni, deposito e confezionamento delle proteine animali trasformate consentite (prodotti lattiero - caseari, farina di pesce, fosfato dicalcico, proteine idrolizzate di pelli, pesci e piume)
- Stabilimenti che effettuano la produzione di mangimi composti per animali da reddito contenenti proteine animali consentite, escluso i prodotti lattiero caseari, (ai sensi dell'art.5 della L.281/63 e della Decisione CE 9/2001).
- Autorizzazioni sanitarie ai sensi della L.283 del 30/04/1962 "Disciplina igienica della produzione e della vendita delle sostanze alimentari".

SUAP - Sportello Unico per le attivita' Produttive

Cosa e', a chi si rivolge:

Si tratta di un'innovazione mediante la quale viene assicurata la semplificazione dei rapporti tra le imprese e la Pubblica Amministrazione, permettendo agli interessati di rivolgersi ad un unico interlocutore per tutti gli adempimenti necessari alla realizzazione o alla modifica del proprio impianto produttivo.
Si rivolge a tutte le imprese operanti nei settori:
- Industria
- Agricoltura
- Commercio
- Artigianato
- Turismo
- Servizi

Come opera

Lo sportello Unico esercita funzioni di carattere:
- Informativo, per l'assistenza e l'orientamento alle imprese ed all'utenza in generale con particolare riferimento agli aspetti amministrativi, all'assetto territoriale (piani urbanistici, vincoli ambientali, artistici ed architettonici, normative regionali e provinciali, ecc.);
- Di veicolazione delle opportunita' presenti sul territorio (finanziamenti ed agevolazioni finanziarie e tributarie a livello comunitario, nazionale, regionale e locale)
- Amministrativo, per la gestione del procedimento unico

A cosa serve :

Lo Sportello Unico e' competente, per la gestione del procedimento unico, in materia di procedure di autorizzazione per impiani produttivi di beni e servizi, per la loro localizzazione, realizzazione, ristrutturazione, ampliamento, cessazione, rilocalizzazione, per la riattivazione e riconversione dell'attivita' produttiva, nonché per l'esecuzione di opere interne ai fabbricati adibiti ad uso d'imprese, comunque di opere che rientrano all'interno di un progetto di sviluppo di attivita' produttive.


Le sue finalita' sono quindi:

- Il miglioramento dei rapporti tra la Publica Amministrazione e le imprese
- La semplificazione delle procedure e degli adempimenti a carico delle imprese
- La riduzione dei costi e dei tempi necessari per la conclusione dei procedimenti
- L'assistenza e la consulenza alle imprese
- La valorizzazione del territorio e dell'economia locale